Chi ha paura dello spettro (elettromagnetico)

Una delle risorse considerate scarse della tecnologia contemporanea è lo spettro elettromagnetico.

Forse non tutti sanno che lo spettro elettromagnetico, alla base di buona parte delle tecnologie elettroniche contemporanee e che va dall’infrarosso all’ultravioletto, non è una risorsa illimitata.

Questo vuol dire che le frequenze elettromagnetiche “buone” per le radiocomunicaizoni (satelliti, cellulari, wifi) sono ben precise e non possono essere usate senza discrimine, perchè c’è un limite all’uso della banda passante.

Il grafico che vedete qui in basso rappresenta l’organizzazione dello spettro elettromagnetico e di quanto esso sia strategico per le attuali comunicazioni.

Lo spettro elettromagnetico

[Infopusher: Datavisualization.ch]

2 thoughts on “Chi ha paura dello spettro (elettromagnetico)

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *