Davide Bennato?

Chi sono

E’ sempre difficile dire chi si è: spero i temi che affronto e il tono del blog parlino per me.
Comunque giusto per avere qualche elemento di valutazione in più, posso dire cosa faccio.

Sono professore all’Università di Catania (DISUM Dipartimento di Scienze Umanistiche) dove insegno Sociologia dei processi culturali e comunicativi e Sociologia dei media digitali. Per la precisione, il mio specifico ambito di ricerca è relativo allo studio dei comportamenti di consumo dei media digitali, delle forme di relazione sociale in internet e dei comportamenti collettivi tecnologicamente mediati.
Le tecniche che uso per svolgere le mie ricerche fanno riferimento alla computational social science, ovvero quella branca delle scienze sociali che usa strumenti di analisi dei fenomeni sociali mediante approcci computazionali (nella fattispecie social media monitoring)

In passato sono stato docente all’Università di Roma “La Sapienza”, dove ho insegnato Sociologia della Ricerca e dell’Innovazione presso la facoltà di Sociologia e Teoria e Tecniche dei Nuovi Media presso la facoltà di Scienze della Comunicazione.
Sempre come docente di Teoria e Tecniche dei Nuovi media, ho insegnato alla LUISS e all‘Università del Molise.

Ho fatto parte del corpo docente del Master de “La Sapienza” in in Management e Marketing della Comunicazione della Musica dove mi sono occupato di piattaforme e comportamenti di consumo dell’E-Content, e del Master (sempre de “La Sapienza”) in Teoria e Analisi Qualitativa, dove ho insegnato metodi di focus group e tecniche di analisi dei blog.

Sono direttore di ricerca su media digitali, consumi e comunicazione presso la Fondazione Luigi Einaudi di Roma dove ho curato una delle più ampie ricerche sul file sharing in Italia e dove sto lavorando per attivare un osservatorio sulla società digitale: Libercom osservatorio su libertà e comunicazione.

Sono socio fondatore nonché vicepresidente nel periodo 2005-08 di STS-Italia Società Italiana di Studi su Scienza e Tecnologia, una società che raccoglie studiosi di diversa estrazione disciplinare per lo studio delle conseguenze sociali del sapere tecno-scientifico.

Sono socio fondatore di StartupCT, una associazione che si occupa di promuovere la cultura imprenditoriale nel settore delle startup, associazione molto attiva in Sicilia e con contatti e relazioni in tutta Italia

Sono membro del consiglio d’amministrazione di Bench s.r.l., uno spin-off dell’Università di Catania che si occupa di ricerche marketing e in cui mi occupo di social media e metodologie di computational social science.

In qualità di professionista freelance sono consulente per diverse società, dove mi occupo di analisi delle conversazioni online (social media monitoring) e altri temi inerenti ai social media come il mercato emergente dei contenuti digitali, il webmarketing e i processi di comunicazione legati al social networking.
Recentemente ho avviato una collaborazione con un gruppo di amici per sviluppare una piattaforma di social media monitoring: Keleyo

Come credo sia facile capire dai temi che affronto su Tecnoetica sono un appassionato di sociologia dei media digitali e della sociologia della tecnologia (ovvero conseguenze sociali, politiche e culturali della tecnologia).
In soldoni, mi interessa cosa fanno le persone con le tecnologie della comunicazione e – soprattutto - perché.

Per quanto riguarda l’aspetto un po’ più personale, vivo a Roma (mia città di adozione), sono sposato, adoro i Portishead (e la musica elettronica in genere), sono un grande appassionato di fumetti Bonelli, in tv guardo solo i Simpsons,   CSI (tutti gli spin-off), Dottor House, Law and Order (tutti i franchise con un debole per Criminal Intent), Criminal Minds e quando posso mi piace molto andare a ballare (per lo più anni ’80 e black music), non capisco di calcio (nessuno snobismo: semplice realtà dei fatti) ma sono costretto a seguirlo perchè mia moglie Tania è una tifosa (romanista).

Saperne di più

Il mio curriculum su Linkedin

Come contattarmi

Se volete contattarmi, potete usare i miei indirizzi di posta elettronica:
Davide Bennato sull’account dell’Università di Catania: dbennato@unict.it
Davide Bennato su Gmail: davide.bennato@gmail.com
Contatto Skype: davide.bennato

Chattiamo